APERICENA, MARATONA DI DANZA E FLOURESCENCE PARTY, SPOLETO A COLORI FA IL TUTTO ESAURITO!

spoletocity

Giornata soft per Spoleto a Colori quella di venerdì, ma davvero molto densa di attività che sono riuscite a registrare comunque il tutto esaurito.

Punto focale della giornata di oggi è stato il Complesso Monumentale di San Nicolò con expo di fotografia, mobili, design e workshop di car design, interior design e la mostra fotografica di Spoleto Come Eravamo, dove i visitatori hanno potuto ritrovare la storia della città fissata nelle immagini degli ultimi cinquanta anni dei suoi abitanti intenti nella loro quotidianità.

Per la sezione mostre d’arte, invece, si è inaugurata oggi la collettiva al Cantiere Oberdan che è andata ad aggiungersi ad un percorso ideale fatto di tante piccole e grandi gallerie sparse in diversi punti della città. Un percorso iniziato ieri dalla collettiva “Arte In …” in Via Salara Vecchia e che si arricchirà nei prossimi giorni con altri vernissage e finissage.

Proseguendo con il programma, la serata si è aperta con l’Apericena, il primo momento mondano, dove la bellezza di tanti pezzi originali di Design da collezione hanno fatto da cornice a musica, aperitivi e piccoli assaggi di gastronomia locale. A chiusura della serata la Maratona di Danza, sempre al Chiostro San Nicolò. Entrambi gli appuntamenti hanno fatto registrare il tutto esaurito.

Il programma di domani inizierà con una estemporanea di pittura al giro della Rocca Albornoziana, poi di nuovo al Chiostro San Nicolò con le attività di fashion design, web marketing, graphic Design, Breath Design, l’inaugurazione della mostra di Beatrice Filippini, “Foto mai viste”, e quella di Emilio D’Itri, “Colori Proibiti”. Alle ore 19,00 si svolgerà la premiazione del concorso fotografico.

In chiusura di serata, alle ore 23,00 il Flourescence Party, uno degli eventi clou della manifestazione che ha registrato il sold out già dalla scorsa settimana: musica, artisti e performers sotto il cielo stellato della più bella location di Spoleto: la Rocca Albornoziana. Per entrare, oltre al biglietto, la parola d’ordine, sarà Colore! Ovviamente fluorescente.

SpoletoCity 27 Aprile 2013

 

Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare
Condividi con i tuoi amici










Inviare